CGV

Condizioni Generali di Vendita dello shop online www.magicstripes.com

§ 1 – Il Venditore, ivi incluso il riferimento dei Termini e Condizioni Generali delle CGV

(1) Il Venditore e il Contraente per la merce offerta/presentata nello shop online www.magicstripes.com è la MAGICSRTIPES UG (haftungsbeschränkt), Ditmar-Koel-Str 8, 20459 Amburgo, Germania (di seguito per brevità anche il “Venditore”).

(2) Le presenti Condizioni Generali di Vendita costituiscono parte integrante dell’accordo contrattuale tra il Venditore e il rispettivo Acquirente. Non si accettano Condizioni di Vendita che l’Acquirente potrebbe aver stabilito e che contraddicono le presenti Condizioni Generali.

§ 2 – Offerta della merce e stipula del contratto

(1) Il Venditore offre in vendita la merce raffigurata sullo shop online. I colori degli articoli sul sito internet possono variare a seconda del browser utilizzato e delle impostazioni del monitor dell’Acquirente. Queste differenze non si possono tecnicamente mai evitare del tutto.

(2) La scelta della merce, la stipula e l’esecuzione del contratto avvengono in lingua tedesca, inglese o italiana, su indicazione del Cliente.

(3) Il Venditore si obbliga a consegnare la merce in Germania, nonché in tutti gli altri Paesi dell’Unione Europea, nel Liechtenstein, in Norvegia e in Svizzera.

(4) Il Venditore si vincola alla vendita della merce presentata nel suo negozio. L’Acquirente deve scegliere la merce desiderata premendo il tasto “Aggiungi al carrello”. Dopo aver inserito i propri dati personali e il metodo di pagamento, l’Acquirente può effettuare il suo ordine cliccando sul pulsante "Acquista". Fino a quando l'ordine viene trasmesso al Venditore, l’Acquirente ha la possibilità di rivedere, in ogni momento, i dati che ha inserito al momento dell'ordine, di modificare o di interrompere completamente l'ordine.

(5) Il Venditore si vincola ad offrire in vendita la merce raffigurata nel negozio. Trasmettendo l'ordine utilizzando il pulsante "Acquista", l’Acquirente accetta l'offerta di vendita. Il Venditore deve confermare la conclusione del contratto via e-mail (conferma del contratto).

(6) Il contenuto dei contratti stipulati viene memorizzato dal Venditore e inviato all’Acquirente per e-mail con la conferma d’ordine. Nel caso in cui il cliente ha istituito un conto personale con il negozio online, questi può visualizzare il contenuto dei contratti conclusi anche nel suo account sul sito web del negozio.

(7) In caso di problemi di consegna o di difficoltà che dovessero ostacolare l’adempimento delle obbligazioni contrattuali, il Venditore avrà l’obbligo di darne comunicazione all’Acquirente tramite e-mail. Una consegna parziale è possibile solo previa approvazione dell’Acquirente.

§ 3 – Prezzi e pagamento

(1) Tutti i prezzi dei prodotti si intendono come prezzi finali, più spese di spedizione. Essi comprendono il 19% di IVA tedesca.

(2) Le spese di spedizione e le relative modalità sono riportate nelle rispettive pagine di prodotto.

(3) Per le consegne in Paesi al di fuori dell’Unione Europea possono aggiungersi le tasse di doganali e di importazione, come previste dalle competenti Autorità Doganali. Tali spese si vanno ad aggiungere al prezzo d’acquisto e alle spese di spedizione; il Venditore non può incidere sulla loro quantificazione.

(4) Il Venditore si impegna a consegnare la merce - a scelta del cliente - dietro il pagamento anticipato tramite bonifico bancario, pre-pagamento tramite PayPal, pre-pagamento con carta di credito (MasterCard o Visa):

(a) Se l’Acquirente ha sceltoquale forma di pagamento il "Bonifico Bancario", le coordinate bancarie del Venditore saranno fornite insieme alla conferma dell’ordine. Il Venditore accetta bonifici esteri solo come pagamenti in Euro esenti da spese.

(b) Per la modalità di pagamento con “Pay Pal”, l’Acquirente viene rimandato dopo la stipula del contratto ad un sito web esterno di PayPal S.a.r.l. dove può fornire i propri dati PayPal ed effettuare il pagamento.

(c) Per il pagamento tramite carta di credito, l’Acquirente viene rimandato dopo la stipula del contratto al servizio esterno Stripe Payments Europe, Ltd., dove può rilasciare i dati della sua carta di credito e si procede al pagamento. In questo contesto il Venditore autorizza la Stripe Payments Europe, Ltd. ad accettare il pagamento dell’acquirente per l’adempimento del contratto.

(5)Per gli ordini soggetti a pre-pagamento, si applica un termine di pagamento di una settimana dalla conferma del contratto. Per la durata del periodo di pagamento, il Venditore trattiene la merce per il cliente. Spetta al cliente effettuare tempestivamente il pagamento in modo tale che il Venditore riceva entro il termine il pagamento. Il Venditore si riserva il diritto di recedere dal contratto di vendita e di vendere la merce a terzi qualora il pagamento non venga ricevuto entro il termine previsto per il pagamento. Qualora il pagamento venga accreditato dopo il recesso, il Venditore rimborserà all’Acquirente la somma versata.

§ 4 – Spedizione, termini di consegna

(1) Entro 2 (due) giorni lavorativi dal ricevimento dell’intero pagamento, il Venditore si impegna a trasferire la merce all’azienda di spedizione.

(2) Se non indicato diversamente nella descrizione dell’articolo, l’azienda di spedizione necessita di due giorni lavorativi dalla ricezione della merce dal Venditore per consegne all’interno della Germania e, a seconda della distanza, fino ad un massimo di 10 giorni per consegne negli altri Paesi.

(3) Qualora la consegna non potesse andare a buon fine, perché l’Acquirente ha indicato in modo non corretto o non completo il proprio indirizzo, seguirà una seconda spedizione solo se l’acquirente accetta di corrispondere nuovamente i costi di spedizione. I nuovi costi di spedizione corrispondono ai costi concordati nella stipula del contratto. Il Venditore comunicherà via e-mail all’Acquirente i costi necessari per una nuova spedizione. La nuova spedizione verrà eseguita solo dopo il relativo pagamento.

§ 5 – Restituzione della merce come consumatore

(1) Gli acquirenti che acquistano come consumatori hanno la facoltà di esercitare il diritto di recesso conformemente alle disposizioni di legge vigenti in materia. Tutti i dettagli sono riportati nelle Modalità di recesso. Il consumatore è una qualunque persona fisica che stipula un atto giuridico con finalità non riferibili all’attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta.

(2) Se l’acquirente è un consumatore, le parti contraenti concordano, nel caso di esercizio del diritto di recesso, che sia l’Acquirente a sostenere i costi della restituzione nel caso in cui la merce consegnata corrisponda quella ordinata e il prezzo dell’oggetto da restituire non superi la somma di 40 Euro, oppure se il prezzo della merce sia superiore a 40 Euro, se al momento del recesso l’Acquirente non abbia ancora effettuato la controprestazione o un pagamento parziale pattuito contrattualmente.

(3) Nell’ipotesi in cui l’Acquirente debba sostenere i costi di restituzione, tali costi verranno compensati con l’importo che il Venditore deve rimborsare all’Acquirente.

(4) Ai clienti consumatori con residenza permanente al di fuori della Germania, il Venditore concede una scadenza di recesso di 14 giorni, nonostante in tali paesi sia prevista una normativa nazionale interna che preveda per i consumatori una scadenza inferiore; per i consumatori con residenza permanente a Malta o in Slovenia vale un termine di deroga di presentazione del recesso di 15 giorni solari.

(5) Ai consumatori con residenza permanente al di fuori della Germania, il Venditore concede di trasmettere il recesso in forma scritta anche qualora la normativa nazionale preveda una forma più severa. Nel caso in cui la normativa nazionale preveda invece una forma più semplice di quella scritta (per esempio dichiarazione verbale), la dichiarazione di recesso avrà valore anche nella forma più semplice. L’esercizio del diritto di recesso è possibile per tutti i consumatori anche tramite restituzione della merce entro i termini di scadenza.

(6) Per i consumatori con residenza permanente in Finlandia non si applica il comma 2. Nei confronti di questi consumatori è sempre il Venditore a sostenere i costi di restituzione.

(7) Per i consumatori con residenza permanente al di fuori dell’Unione Europea, valgono i paragrafi da 1 a 3 e i requisiti e le sanzioni del diritto di recesso tedesco, anche qualora la normativa locale del consumatore non preveda il recesso.

§ 6 – Garanzia

I diritti di garanzia dell’Acquirente si basano sulle normative locali. Per i consumatori con residenza permanente in Portogallo, in deroga al § 476 del c.c. tedesco e conformemente al diritto portoghese, vale un’inversione dell’onere probatorio di due anni a carico del consumatore.

§ 7 – Disposizioni finali

(1) Il Venditore rileva ed elabora i dati forniti dall’Acquirente nell’ambito dell’acquisto ai fini dell’esecuzione e dell’adempimento del contratto.

(2) Se l’acquirente utilizza per il pagamento dei suoi acquisti il servizio di PayPal o di Stripe Payments Europe, Ltd., valgono le disposizioni di tutela dei dati del servizio di pagamento per la relativa procedura di pagamento. Il servizio di pagamento diventa in questo caso persona ausiliaria dell’acquirente e non del Venditore.

(3) Si applicano le Leggi della Repubblica Federale Tedesca ad esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci (UNCISG). Tuttavia, le Leggi della Repubblica Federale Tedesca non si applicano alle transazioni con consumatori che hanno la loro residenza permanente all’estero, in Stati nei quali il diritto nazionale del consumatore contenga regolamenti che non possono essere derogati dal contratto a discapito del consumatore.

(4) Se l’Acquirente è un commerciante, un ente di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico tedesco (Sondervermögen), le parti del contratto convengono che il Foro esclusivo per ogni controversia è quello della sede del Venditore di Amburgo, in Germania,e che la sede legale del Venditore è il luogo di esecuzione dei suoi obblighi contrattuali.

(5) Qualora singole disposizioni delle presenti Condizioni Generali di Vendita dovessero rivelarsi non efficaci o non eseguibili, ciò non toglie l’efficacia delle restanti obbligazioni.

(6) In caso di interpretazioni difformi delle sopra indicate disposizioni tra la versione tedesca e la relativa traduzione in inglese o italiano, prevarrà la versione tedesca.

You must agree with the terms and conditions of sales to check out.